LOADING

Clicca per cercare

Spazio Libri – Echi di Guerra

Racconti

Spazio Libri – Echi di Guerra

Buongiorno a tutti.

Vi presento questo format dove il Sebastiano Scrittore, pieno di idee e voglia di fare incontra il Sebastiano lettore, molto esigente e attento ai punti di collegamento della trama e oltretutto estremamente critico, pronto a far notare gli errori.

L’intervista che vedrete è proprio l’incontro, ipotetico, di queste personalità.

L: Oggi esce Echi di Guerra e da ciò che dichiari è un Volume Esteso Narrativo. Prima di dirmi cosa si tratta il termine che ho utilizzato, a cosa serve?

S: Serve per comprendere meglio la trama del romanzo “La Porta Proibita”, un fantasy medioevale uscito nel 2022.

L: In che modo?

S: Parto dal presupposto che non ho mai minimamente pensato ad un seguito di questo romanzo perché è autoconclusivo, ha un suo senso se lo si legge ma è chiaro che per capire meglio alcune serviva raccontare altro …

L: Non potevi includere ciò che intendi per “altro” direttamente nel romanzo?

S: Dipende dai punti di vista. Credo che, quando si narra una determinata vicenda si debba percorrere una linea retta senza deviazioni; posso menzionare alcuni eventi, nulla da obiettare ma è chiaro che, quando hai un inizio dove presenti i personaggi, una parte centrale dove essi si evolvono, compiono azioni, crescono e un finale dove avviene il culmine di tutto ciò aggiungere altro esterno e raccontarlo lo ritengo superfluo.

L: Così hai deciso di metterti a pensare di raccontare le trame esterne in un volume, come lo dici tu …

S: Esattamente.

L: Approfondisci la questione limitandoti a dire il come

S: Volume Esteso Narrativo vuol dire un libro, o volume, che estende narrativamente la trama principale presente nel romanzo. In che modo? Attraverso due, massimo tre storie brevi formate da cinque capitoli ciascuna che espandano la trama utilizzando personaggi minori o situazioni non principali come ho precedentemente detto e con un titolo che deve racchiudere l’essenza di ciò che racconterò.

L: Sembra simile al concetto dei Dlc per i videogame.

S: All’inizio, infatti, definivo tali storie come Dlc Narrativi prendendo “in prestito” la parola Dlc e il concetto che fosse un’espansione ma poi, grazie ai suggerimenti di ChatGpt sono passato ad identificare queste trame come V.E.N., l’acronimo proprio di Volumi Estesi Narrativi.

L: Come hai ampliato la trama de La Porta Proibita?

S: Ho sviluppato due trame cronologicamente opposte alla trama principale dove si parlava della Guerra al Lord.

La prima è ambientata trent’anni prima del primo capitolo e ha sullo sfondo il Continente avvolto in un inverno molto lungo e una donna guerriera, di nome Thargaxe, che sta muovendo il suo popolo verso sud per cercare nuove terre dove vivere.

L: Che tipo di donna è?

S: Fiera, disposta a tutto pur di salvare i suoi tre figli e la sua carovana prettamente femminile, una condottiera ben addestrata che è difficile affrontare.

L: La seconda, invece?

S: La seconda parte è ambientata in un punto ben preciso del libro, tra il capitolo 22 e 23 e svela il destino di un determinato personaggio, il Lebanon Feroz, un gigante dalla pelle blu che giocò un ruolo importante nella Guerra, per poi andare oltre la fine del romanzo.

L: È questa storia il finale del libro? Se dici che va oltre la fine …

S: Una delle regole del Volume Esteso Narrativo è che, se la storia breve si pone dopo il finale non ne rappresenta il finale vero e proprio ma lo amplia. La fine del romanzo principale è quella e non si tocca, è una regola ferrea. È come se qualcuno considerasse il vero finale de Il Signore degli Anelli quando tutti i membri de La Compagnia dell’anello lasciano la Terra di Mezzo. È qualcosa che va oltre ma il finale è la distruzione dell’anello, la sconfitta di Sauron e la battaglia contro Saruman nella Contea.

L: Dobbiamo aspettarci questi volumi ogni qualvolta esce un romanzo?

S: Se la trama lo richiede è altamente probabile ma non tutte i romanzi potranno averlo. Solo il tempo me lo dirà.

L: Temi che questo concetto possa non interessare ai lettori e non ritengano necessario acquistare il volume? E se qualcuno pensasse che è solo una manovra per includere gli scarti di trama e sfruttare tutto?

S: Che possano non interessare è un rischio che sono disposto a correre ma non posso nemmeno limitarmi per quello. Interessa al lettore? Ben venga! Non interessa? La mia idea la continuo. Alla seconda domanda ti rispondo che ciò che contiene il volume non si tratta di idee scartate o altro ma ciò che nel romanzo principale non si è raccontato.

Gli scarti di trama o addirittura romanzi scartati non trovano spazio ora. In futuro, magari, racconterò ciò che non ho fatto ma dovrà avvenire a determinate condizioni e lontane nel tempo.

L: Dove si trovano le tue storie?

S: Direttamente nella mia pagina autore di Amazon e lascio il link per poterla visitare.

Amazon.it: Sebastiano Ardigò: books, biography, latest update

Per leggere il V.E.N. Echi di Guerra

Echi di Guerra : Ardigò, Sebastiano: Amazon.it: Libri

Per leggere il romanzo La Porta Proibita, ovvero la trama principale da cui è tratto il V.E.N.

La Porta Proibita (Romanzi di Middleworld Vol. 1) eBook : Ardigò, Sebastiano: Amazon.it: Libri

Tags:
Prossimo articolo

Lascia un Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *